Alberto Aquilani: “In Italia manca il alé di buttare in campo i giovani, Mourinho ce l’ha. Ma di fenomeni ne vedo pochi”

FIRENZE. È situazione una promessa delle giovanili, una stellina della Roma e della statale, un emigrante. Oggi a 37 anni Alberto Aquilani, insieme le tre Coppe Italia e una Supercoppa vinte alla guida della Primavera della Fiorentina, ha davanti a sé la prospettiva di una curriculum da allenatore. Sì, la prospettiva: “Perché sto ancora provando a fare l’allenatore”.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,600FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Latest Articles