Ancelotti, l’amico di famiglia e le sconfitte dei superbi

La finale di Champions ha murato la stagione dei ritrovo con una nuova vittoria del Real Madrid guidato da Carlo Ancelotti. La sottolineatura sul tecnico non è sciovinismo, o come minimo non solo, perché quest’anno ha completato il suo palmarès rendendolo inavvicinabile: con la Liga ha vinto i 5 campionati major, mentre la quarta Champions lo pone un grado sopra Paisley e Zidane.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,598FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Latest Articles