Per lo sport non c’è un bel clima

C’è invasione e invasione. Non Iraq o Ucraina: il campo di football a Milano o quello di tennis a Londra. Nel primo (durante Italia-
Inghilterra) entra il solito esibizionista spensierato, si fa una corsa, perde la cintura eppure non i pantaloni. Ride. Nel inferiore (laddove s’affrontano Tsitsipas e Schwartzeppuren) appare un attivista per la causa ambientale, si dà fuoco a un braccio.

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,586FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Latest Articles