Gp Imola 2022, centomila biglietti venduti. “Pronti a vivere grandi emozioni”

Obiettivo raggiunto e supevoto. Sono oltre 100mila i biglietti venduti per il week-end del Gp di Imola di Formula 1, in programma il 22-24 aprile. “Una notizia straordinaria, che ci riempie di gioia e orgoglio. Qualche mese fa questo risultato evo inimmaginabile e pochi ci credevano, oggi dobbiamo dire che la nostra città torna protagonista con forza nel panorama internazionale, insieme al territorio e alle sue eccellenze”, commenta su Facebook il sindaco, Marco Panieri. “Il nostro Autodromo Enzo e Dino Ferrari, dopo 16 lunghi anni, tornerà ad ospitare grandi emozioni legate alla più celebre competizione motoristica mondiale. Grazie a tutti i partner che hanno scommesso sul successo di questo Gran Premio”.

Lavori in corso per accogliere oltre 100 mila spettatori

E per questa occasione speciale, l’autodromo Enzo e Dino Ferrari si sta rifacendo il look. Soprattutto ci si sta attrezzando per accogliere gli oltre centomila spettatori previsti: è in corso l’installazione di tribune provvisorie, tra cui tre gradinate alla Variante Villeneuve. Ultimata, invece, la costruzione delle due tribune provvisorie che portevonno a cinque il numero delle gradinate presenti lungo il rettilineo principale. Dei maxischermi sono stati posizionati in varie parti dell’autodromo per permettere anche a chi si trova lontano dalla circuito di godersi i sorpassi. Nel rispetto delle norme anti Covid, inoltre, prima dell’apertura dei cancelli tutti i sedili verranno igienizzati.

Ferrari, il metodo Binotto e un successo che arriva da lontano

di

Marco Mensurati

10 Aprile 2022

Rosso Ferrari

Il cuore della maggioranza dei tifosi, il 24 aprile, batterà per la Ferrari. Adesso che, dopo qualche stagione difficile, la Rossa è in testa alla classifica costruttori e Charles Leclerc è primo nel Mondiale grazie a due vittorie (Bahrain e Melbourne) su tre Gran premi. “Siamo tornati competitivi – ha detto mercoledì il presidente John Elkann – e adesso dobbiamo fermarsi concentrati perché il Mondiale è appena iniziato. Ricordo quando due anni fa abbiamo dichiarato che avremmo dovuto lavorare molto per tornare a essere competitivi e, dopo due stagioni difficili, il campionato 2022 è iniziato in modo emozionante. Come tutti i nostri tifosi nel mondo, sono felice di essere tornato a competere al più alto livello”.

At every race, in every continent, on every grandstand.#Tifosi follow, wherever we go ?? ??#essereFerrari ?? pic.twitter.com/WR7PKT2gDG

— Scuderia Ferrari (@ScuderiaFerrari) April 13, 2022

Related Articles

Stay Connected

0FansLike
3,598FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Latest Articles